Una Franciacortina in Cucina

Il blog di Arianna Vianelli

Gnocchi di pane con pomodoro fresco e ricotta al basilico

Gnocchi di pane con pomodoro fresco e ricotta al basilico
Venerdì pomeriggio, dopo il lavoro, ho portato Amelia alla Fattoria La Benedetta a Rodengo Saiano, per vedere gli animali ed io ho approfittato della visita per comprare ricotta, yogurt e mozzarelle.

Ieri ho utilizzato la ricotta per fare questi gnocchi di pane.

Ingredienti per quattro persone: 1 pane in cassetta integrale, 1 bicchiere di latte, 4 cucchiai di Grana Padano, 2 uova, sale, pepe, noce moscata, 5 pomodori a grappolo maturi ma sodi, basilico e olio EVO.

Preparazione: tritare le fette di pane nel mixer, mettere in una ciotola e versare il bicchiere di latte. Lasciare assorbire completamente e strizzare eliminando il latte in eccesso. Aggiungere quindi le uova, il Grana Padano, sale e pepe e un pizzico di noce moscata.
IMG_0745
Aiutandosi con della farina bianca per riuscire a lavorare meglio il composto creare delle lunghe strisce e tagliare a pezzetti. Passare gli gnocchi nella farina.

Lavare e tagliare a pezzetti i pomodori. In una padella soffriggere mezza cipolla tritata molto finemente, aggiungere i pomodori e del sale grosso, lasciare cuocere per una decina di minuti e aggiungere un paio di foglie di basilico. Spegnere la fiamma.

A parte lavorare la ricotta con del basilico tritato, olio, sale e pepe.

IMG_0748

Portare a bollore abbondante acqua, salarla e versare gli gnocchi. Appena salgono a galla scolarli e spadellarli con il sugo.

Con l’aiuto di due cucchiaini creare delle piccole quenelle di ricotta e posarle sugli gnocchi. Aggiungere un filo d’olio EVO, una foglia di basilico a decorazione e servire.

Annunci

8 commenti su “Gnocchi di pane con pomodoro fresco e ricotta al basilico

  1. maria
    giugno 10, 2013

    Grazie per la ricetta, mi attira molto, ma avrei bisogno di sapere la quantità di pane (peso), perché io lo faccio in casa.

    • unafranciacortinaincucina
      giugno 10, 2013

      La confezione di solito è da 400 gr, io ho usato questa quantità. Consiglio di valutare un po’ ad occhio…per me è fondamentale, non riesco mai a seguire una ricetta alla lettera. A disposizione!

  2. Gegio
    giugno 10, 2013

    Ricetta semplice ma di grande effetto, credo che presto la proverò. Grazie 😉

  3. Cucino Veloce Chic
    giugno 10, 2013

    La proveremo pure noi! Fantastica!

  4. rcavallaretto1
    giugno 10, 2013

    Ciao, questa ricetta è da fare, io con il pane faccio i canederli tirolesi, una specialità del trentino. Ma anche il tuo piatto deve essere buonissimo. Complimenti 10 e lode!

  5. unafranciacortinaincucina
    giugno 10, 2013

    Grazie mille! Io adoro i canederli!!! Forse questi sono leggermente più leggeri e forse più estivi (per me pomodoro e basilico sono ingredienti fondamentali per le ricette dell’estate!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Privacy Policy

Il mio altro blog…

Scrivo anche per…

trova ricetta

Worldrecipes

@MondoSnello

Cibus

CIBVS
Alex Cattaneo

Fitness & Wellness

Consigli Fitness

Consigli, curiosità e approfondimenti sul mondo dello sport e del benessere.

FRANCESCOBEGHI.IT

Di vino, di cibo e di passioni

Petra. Un Viaggio

Il viaggio è terminato a novembre 2014 | Per info visita www.petrawine.it

Infernot Enoteca Degustazione

L'unica enoteca con degustazione di Pavia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: