Risotto agli agrumi di Sicilia e gamberi rossi crudi con Franciacorta Satèn

Gli ingredienti utilizzati per questa ricetta sono tra i miei preferiti, quelli che ricordano i sapori della Siclia e del mare. Arance, limoni, pistacchi e gamberi rossi, nel blog trovate molte ricette realizzate con queste leccornie.

risotto agli agrumi di sicilia e gamberi rossi

Ingredienti per quattro persone:

  • 400 g di Riso Acquerello
  • 12 gamberi rossi
  • una manciata di pistacchi sgusciati 
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di Franciacorta
  • scorza d’arancia 
  • scorza di limone 
  • olio extra vergine di oliva
  • verdure miste per il brodo vegetale

Preparare innanzitutto il brodo vegetale (io uso di solito patate, carote, sedano, cipolla e zucchine).

Pulire i gamberi eliminando carapace e budellino. Non buttare le teste, con queste fare un fumetto facendole bollire in acqua con un pomodoro tagliato a metà o un pochino di concentrato.

In un tegame far appassire lo scalogno tritato finemente, tostarvi il riso e sfumarlo con un calice abbondante di Franciacorta. Quando il vino è evaporato aggiungere parte del fumetto ed iniziare la cottura aggiungendo, man mano che si assorbe, il brodo vegetale e il rimanente fumetto. Salare il riso.

A metà cottura aggiungere la scorza tritata di limoni e arance. Quando il riso è al dente spegnere la fiamma e mantecare con olio extra vergine di oliva.

Impiattare con l’aiuto di un coppa pasta, aggiungere sul riso i gamberi crudi tagliati a pezzetti, la scorza di agrumi e i pistacchi grossolanamente tritati con il coltello. Un giro d’olio, una macinata di pepe e servire!

In abbinamento a questo piatto? Un Franciacorta Satèn: morbido, delicato in bocca con una bella bollicina sottile e piccola che accarezza il palato. Tra tanti Satèn ne sceglierei uno con un dosaggio non troppo alto ma solo per gusto personale. Questa tipologia può essere prodotta solo nella versione Brut quindi con un residuo zuccherino da 0 a 12 g/lt…ogni azienda ha il proprio stile ed è sufficiente decidere in base ai propri gusti. In una enoteca seria il personale dovrebbe sapervi dare tutte le informazioni relative alla bottiglia che vi sta consigliando, compreso il dosaggio di zucchero.

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. pixel46 ha detto:

    L’ha ribloggato su Operazione Tortellino.

  2. unfulmineincucina ha detto:

    questo risotto è molto invitante! Debbo assolutamente provarlo!

    1. Arianna Vianelli ha detto:

      Grazie al fumetto, il riso ha un sapore strepitoso di mare, è la cosa che mi ha dato più soddisfazione!

  3. Astrid ha detto:

    Che bei colori e chissà che sapore! Non sono mai andata in Sicilia ma guardare questo piatto è come guardare la cartina geografica della Sicilia cara!

  4. Pingback: - Io Protagonista

Rispondi a unfulmineincucina Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.